22/12/2015 16:05:00

La Giunta Crocetta vara la manovra, ora la parola all'Ars

 Varata la Finanziaria dalla Giunta Crocetta. In una nota il presidente parla di una "Manovra di riequilibrio dei conti e tutela delle fasce deboli". Secondo quanto recita il comunicato della Presidenza della Regione la manovra contiene "importanti i provvedimenti proposti dal governo, che riguardano larghe fasce della popolazione siciliana. Una finanziaria che è di riequilibrio dei conti ma che tutela fortemente i ceti deboli".
Il provvedimento dovrà ora passare all'esame del parlamento regionale. "Con questo atto - dice il governatore Rosario Crocetta - mettiamo fine a squilibri finanziari e chiudiamo la vicenda del disavanzo di 1,4 miliardi. Abbiamo fatto un gran lavoro negli ultimi giorni, molta attenzione è riservata ai ceti deboli, ci sono 200 milioni di euro per il reddito d'inclusione sociale".