22/11/2016 18:42:00

Ritorna la storia del furgone bianco. Questa volta si muove tra Mazara e Marsala e...

 Ritorna uno dei grandi classici: il furgone bianco. Ancora una volta tornano nei social network le segnalazioni allarmate di persone che dicono di aver visto (o meglio, dicono che gli hanno detto di aver visto...) un furgone bianco che gira tra Marsala e Mazara del Vallo, questa volta non per rapire bambini davanti le scuole, ma per truffare gli anziani.

Secondo alcune segnalazioni a bordo del furgone sarebbero state individuate 4 persone, 2 adulti e 2 giovani, di accento siciliano. Si presentano nelle case dei cittadini chiedendo di controllare il contatore e in più fanno preventivi per pannelli fotovoltaici. Uno di loro –secondo la descrizione che gira on line- avrebbe una croce tatuata sul collo di un età sui 38/40, statura 1,60. La vicenda è già stata segnalata alle forze dell’ordine.
I cittadini che hanno ricevuto la visita hanno chiamato le società  di riferimento e queste hanno assicurato di non aver personale nel territorio che rispondesse alla descrizione. 

Questo furgone bianco vaga da anni per le strade italiane. E’ una delle leggende metropolitane più diffuse. Una colossale bufala che, col passare del tempo (e delle smentite) anziché dissolversi prende sempre più corpo.