19/01/2017 13:00:00

Le micro discariche abusive a Marsala. Cumuli di rifiuti pericolosi

Avrà un bel da fare la comandante dei vigili urbani di Marsala Michela Cupini contro le micro discariche abusive che sorgono in tutto il territorio della città. 

C'è un'illegalità diffusa nello smaltimento dei rifuti. Queste immagini sono state scattate nella periferia di Marsala, ai confini della città, nelle contrade Gurgo e Bufalata. Zone in cui abitano poche persone, e che si affacciano al paesaggio collinare dell'entroterra della provincia di Trapani. Qui ci sono micro discariche con rifiuti pericolosi che dovrebbero essere smaltiti in modo conforme alla legge. C'è amianto, ci sono elettrodomestici, ci sono frigoriferi dismessi, pneumatici, e rifiuti di ogni tipo.  Si vede anche una moto ape che viene colta mentre deposita rifiuti. 

Sono zone di confine, dicevamo, fuori controllo, come tante altre ce ne sono in un territorio vasto. Dalla zona di Santo Padre, al confine con Petrosino, ad Amabilina, dove i "pozzi" delle cave di tufo vengono riempiti di rifiuti e poi dati in fiamme.