25/05/2017 04:45:00

Marsala capitale del vino: il programma di Wine Up dal 15 al 18 giugno 2017

Dal 15 al 18 giugno la città si trasforma in un palcoscenico di eventi a cielo aperto, che avranno come filo conduttore il Vino, il mondo Agri-food e l’enoturismo.

 

 Questa prima edizione, nata da un’idea dell’associazione Sicilia Pro Events di Massimo Picciotto e Vincenzo Maggio, ha la l’obiettivo di valorizzare, in Italia e all’estero, la cultura del vino e del buon cibo, e sceglie Marsala come location, città simbolo del vino siciliano nel mondo. Il format è stato creato per mettere in relazione imprese, competenze e forme di intrattenimento nell’ambito di un evento che coinvolga visitatori, operatori professionali e la migliore stampa italiana di settore.

 

 WineupExpo  si rivolge agli esperti dell’agroalimentare ma anche ai visitatori che vogliono scoprire i territori attraverso i sapori. L’evento, pertanto, mette insieme arte, archeologia, musica e cultura e conoscenza delle produzioni locali d’eccellenza, non trascurando la parte tecnica e di approfondimento. Per l’occasione giungeranno a Marsala giornalisti ed esperti di settore che faranno parte della giuria tecnica del 1° Grand Prix enologico “Venere Callipigia” e della gara culinaria “Medusa”. Presso gli stand espositivi in Piazza della Vittoria sarà possibile degustare i prodotti enogastronomici. Altre location nel centro della città ospiteranno la mostra fotografica, esibizioni musicali di danza e rappresentazioni teatrali, nonché intrattenimento serale con dj set e spettacoli. Presso il museo della Nave Punica, al Baglio Anselmi, si terranno conferenze e dibattiti sul tema vino e territorio, Durante la quattro giorni, inoltre, si ritroveranno a Marsala le suggestive auto d’epoca del “Race in Sicily”.

 In programma, per l’intrattenimento serale, spiccano nomi di grandi artisti: il comico Claudio Batta si esibirà nello spettacolo “Agrodolce”, sabato17 giugno in piazza della Vittoria; domenica 18 giugno Ernesto Maria Ponte condurrà il Wine up show con la premiazione del concorso enologico. Ma il top dell’intrattenimento sarà, venerdì 16 giugno, quando si riapriranno i cancelli dello Stadio Comunale Lombardo Angotta per il concerto dei DireStraits Legacy, che terranno una delle due tappe italiane della loro tournè. Sul palco, insieme ad Alan Clark, ci saranno Phil Palmer (Musical Director, chitarra e voce), il percussionista Danny Cummings (entrambi presenti nell'On Every Street Tour '91-'92 dei Dire Straits), il sassofonista Andy Hamilton,  Andrew Tracey  alla batteria e Mickey Feat al basso. Anche due italiani nella formazione: il cantante e chitarrista Marco Caviglia e il tastierista Primiano Di Biase( I biglietti sono in vendita attraverso il circuito TicketOne)



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438660-audi-incentivi-ecobonus.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596442250-climatizzatore-ago-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif