18/08/2017 16:00:00

Marsala, la spiaggia del Signorino insignita della "Bandiera Verde"

Marsala e la zona balneare del Signorino dal 2015 è insignita della Bandiera Verde, ovvero del titolo di spiaggia a misura di bambino. Il riconoscimento è stato confermato anche per la stagione balenare in corso e il professor Italo Farnetani, presidente dell’Organizzazione che assegna le Bandiere, oggi ha voluto essere a Marsala, accompagnato dal referente siciliano, il pediatra Angelo Tummarello, per consegnare personalmente al Sindaco Alberto Di Girolamo, la Bandiera Verde.

Nel corso dell’incontro, tenutosi al palazzo Municipale, il professor Farnetani, ordinario di Pediatria della Libera università Ludes di Malta, ha evidenziato al Sindaco e al suo vice Agostino Licari, come la “spiaggia del Signorino abbia tutti i requisiti per avere di diritto la “Bandiera Verde”: acque limpide, sabbia pulita, lidi balneari attrezzati con bagnini, scialuppe di salvataggio e infrastrutture e anche la vicinanza con un Ospedale con un efficiente pronto soccorso pediatrico. Non mancano poi giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per mangiare o comprare bibite”.

Non è facile passare l'esame dei pediatri e diventare una spiaggia a misura di bambino – ha continuato il professor Farnetani. Quest'anno sono 134 quelle che sono state promosse in tutta Italia, ottenendo la Bandiera verde 2017. Lidi che devono rispondere alle esigenze dei più piccoli ma anche dei ragazzi sotto i 18 anni e a quelle delle famiglie”.

L’ultimo messaggio è per Marsala. Ho trovato una città funzionale, viva, ricca di bellezze paesaggistiche e culturali ma soprattutto mi preme sottolineare molto pulita – ha concluso il responsabile del progetto “Bandiera Verde”. Per l’anno prossimo mi auguro di potere riconfermare la bandiera verde e di consegnarla nel corso di un apposita manifestazione alla presenza della gente e soprattutto di tanti bambini”.