18/01/2018 07:00:00

Deputato per un solo giorno, sarà pagato fino ad Aprile...

 Ha vinto alla Lotteria. E' stato deputato per un solo giorno, ma sarà pagato fino ad Aprile. E' la storia di Giulio Tantillo. Consigliere Comunale a Palermo, Tantillo subentra a Riccardo Gallo, deputato che è stato eletto all'Ars. E' il primo dei non eletti. Solo che le Camere sono state già sciolte. E allora Tantillo sarà deputato per un giorno solo, il tempo che l'aula ratifichi la sua elezione. Poi, però, prenderà la ricca indennità di parlamentare fino ad Aprile, cioè fino all'insediamento del nuovo Parlamento eletto a Marzo.

Palermitano del quartiere Uditore, laureato in scienze politiche, docente di un istituto comprensivo, Tantillo ha cominciato a fare politica nel Psi negli anni '80, poi è passato a Forza Italia e dal 2001 è ininterrottamente consigliere comunale a Palermo.

Attualmente i deputati, lo ricordiamo, hanno diritto a un’indennità lorda di 11.703 euro. Al netto sono 5.346,54 euro mensili più una diaria di 3.503,11 e un rimborso per spese di mandato pari a 3.690 euro. Ad essi si aggiungono 1.200 euro annui di rimborsi telefonici e da 3.323,70 fino a 3.995,10 euro ogni tre mesi per i trasporti.