07/02/2018 11:30:00

La Regione concede otto terreni demaniali per il pascolo nel Trapanese

Verranno dati in concessione per il pascolo otto terreni del demanio forestale in provincia di Trapani. Lo ha deciso l'assessorato all'Agricoltura. I beneficiari ovviamente pagheranno un canone, per la durata di un anno. Sono cinque lotti a Salemi, uno ciascuno a Trapani, Custonaci e Castellammare del Golfo. In totale parliamo di una superficie di 1600 metri quadrati boscata e 200 mila metri quadrati "nuda". 

A Salemi verranno dati in concessione terreni ad Ardignotta al costo di 510 euro come canone base per la concessione annuale, San Giorgio, al canone annuale di 561 euro, San Giuseppe, al canone annuale di 1428 euro, a Monte Polizzo, al canone annuale di 459 euro e a Rocche, al canone annuale di 325 euro.

Il terreno di Trapani si trova a Chinca Portella Agghiata, al canone annuale di 975 euro. A Custonaci, il lotto si trova a Balatelle Giacalamaro, al canone annuario di 4 mila ed 80 euro. Il terreno di Castellammare del Golfo si trova a Case Alliata, viene concesso al canone annuale di 1122 euro.