Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/02/2018 22:00:00

In Sicilia il doppio della mortalità infantile della Lombardia

 E' un dato choc che si ripete ogni anno. In Sicilia c'è il più alto tasso di mortalità infantile in Italia. Un bambino che nasce in Sicilia ha il doppio delle possibilità di morire rispetto alla Lombardia. Un dato incredibile che si ripete praticamente ogni anno. 

Il tasso di mortalità infantile in Sicilia è di 4,14 decessi per mille nati vivi, mentre in lombardia è di 2,48. La morte entro il primo mese di vita ha un tasso di 1,98 ogni mille bambini nati vivi, mentre in lombardia è pari a 1,06. 

Secondo gli esperti le cause sono le pessime condizioni della sanità siciliana, con corruzione, sprechi, e poca attenzione alle strutture. Un ultimo caso di mortalità infantile, nella provincia di Trapani, è stato nei giorni scorsi a Trapani, all'Ospedale Sant'Antonio Abate, dove una neonata è morta dopo appena un giorno di vita per una infezione.

 


Ti potrebbe interessare anche: