Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/02/2018 14:44:00

Pietro Grasso non va a Marsala. Il suo messaggio: "Città esempio di sviluppo turistico"

Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, non sarà a Marsala oggi pomeriggio ad inaugurare il comitato elettorale. Allora ha inviato un messaggio agli elettori della città. Eccolo.

"Cari, care,
purtroppo un impegno improvviso mi impedisce di essere con voi questo pomeriggio a Marsala all'inaugurazione del comitato elettorale di Liberi e Uguali.
In questi giorni ho girato la nostra Regione ed ho trovato tanto entusiasmo e partecipazione. La tappa di Marsala doveva chiudere il mio giro siciliano.
Marsala è sempre più importante nel panorama regionale e rappresenta un buon esempio di sviluppo turistico.
La Città si sta affermando sempre più come una alternativa ai circuiti turistici tradizionali. Queste sono solo alcune delle cose di cui volevo parlarvi, come la valorizzazione dell'industria vitivinicola che ha reso Marsala famosa in tutto il mondo.
Con Liberi e uguali, con i nostri candidati, vogliamo rappresentare al meglio le istanze, le necessità e le speranze di questa bellissima terra.
Il lavoro da fare è tanto e proverò a venire a Marsala prima della fine di questa campagna elettorale.
Il 4 marzo è un appuntamento cruciale per il nostro Paese: con il voto democratico dei cittadini sceglieremo il nuovo Parlamento, la direzione del nostro futuro.
Lavoriamo insieme, in ogni minuto e ogni energia per parlare ai cittadini delle nostre proposte per cambiare l'italia. Possiamo farlo, so che lo faremo, perché l'Italia merita il meglio e solo noi possiamo realizzarlo!"


Ti potrebbe interessare anche: