28/03/2018 14:28:00

Volo Milano - Trapani, le ruote del carrello non funzionano. Passeggeri bloccati. Foto

16,10 - Nota del 37° Stormo: "Alle 14:03 di oggi 28/3/2018, il velivolo Alitalia del volo AZ1770 proveniente da Milano Linate a causa di problemi tecnici allo sterzo, si è dovuto fermare sulla pista dell'aeroporto militare di Trapani Birgi.

Il personale del 37º Stormo, chiamato ad intervenire in supporto dalla Società di gestione aeroportuale dello scalo civile, ha provveduto, con un trattore in dotazione specifico per il traino aeromobili "wide-body", a riportare il velivolo al parcheggio permettendo così ai passeggeri e all'equipaggio di raggiungere l'aerostazione.

La pista è rimasta indisponibile per le operazioni di volo civili e militari fino alle ore 15:00".

15,30 - L'incidente di oggi a Birgi ha animato tutto l'aeroporto, perchè di fatto l'aereo Milano - Trapani ha occupato la pista per più di un'ora, impedendo ad un altro aereo, quello proveniente da Roma e operato sempre da Alitalia, di atterrare. Quindi anche quest'ultimo aereo sta atterrando con grande ritardo e il volo Trapani - Roma partirà solo alle 16 e 30.

15,15 - Dopo oltre 80 minuti, gli oltre cento passeggeri del volo Milano - Trapani operato da Alitalia sono riusciti a scendere dall'aereo. Un trattore è arrivato in pista e ha trainato l'aereomobile. Inizialmente avrebbe dovuto trasportarli presso un hangar della base militare, e da lì attendere un pullmann per andare alla base dell'aeroporto. Poi si è preferito trasportare l'aereo e i passeggeri, con il traino del trattore, direttamente in aerostazione. Una volta arrivati, pochi minuti fa i passeggeri sono stati fatti scendere.

14,30 -  Problemi sul volo Milano Linate - Trapani di Alitalia di oggi, 28 Marzo 2018. L'aereo è infatti atterrato correttamente e in orario a Birgi, ma c'è un "piccolo" problema. Le ruote del carrello non sterzano, e quindi il capitano, dopo essere comunque riuscito ad atterrare senza alcuna ansia per i passeggeri, è stato costretto a fermare il velivolo, che attualmente si trova in pista, ma lontano dall'aeromobile.

I passeggeri sono bloccati sull'aereo da circa trenta minuti, e alcuni di loro hanno contattato la redazione di Tp24.it per denunciare quanto sta accadendo. "Attendiamo i soccorsi da un bel po'" ci dicono. Ma cosa si aspetta? Secondo le procedure, i passeggeri non possono scendere, sono in mezzo alla pista, lontani dall'aerostazione, ma bisogna aspettare che arrivi un mezzo particolare, un rimorchio che trascini l'aereo nel punto corretto dove doveva atterrare. Intanto sono stati allertate, per ogni evenienza, tutte le procedure di emergenza.

Il disguido molto probabilmente porterà ritardo al volo Trapani - Milano Linate, che dovrebbe partire alle 14 e 50, ma che potrebbe anche essere cancellato, se si conferma il guasto ai carrelli dell'aereo. In pratica l'aeromobile è fermo nella parte "alta" della pista di Birgi, che è tra l'altro di competenza della base militare. E infatti diversi mezzi militari e soldati hanno circondato l'aereo, mentre il comandante è addirittura uscito dalla cabina per spiegare ai passeggeri la singolare situazione e confortarli sul fatto che i soccorsi, prima o poi, arriveranno. 

Il disagio è enorme soprattutto per l'aeroporto militare, perchè in questo momento la pista è bloccata, e nessun caccia o nessun aereo può decollare o atterrare. Il volo per Milano, al momento è previsto alle 16 e 30.