11/09/2018 04:00:00

«A Palermo giunte 800 tonnellate di olio tunisino senza dazi, l'Ue faccia luce»

 «Il Movimento 5 Stelle ha presentato due interrogazioni alla Commissione europea per far luce sull'ingresso di olio tunisino senza dazio nel porto di Palermo».

Lo ha denunciato l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao, in due interrogazioni presentate alla Commissione europea.

«Fonti stampa - sottolinea Corrao - rivelano che lo scorso 28 agosto sia arrivata in Sicilia una nave contenente circa 800 tonnellate di olio extravergine d’oliva biologico proveniente dalla Tunisia a dazio zero. Peccato però che la quota annuale di olio importato senza dazio, corrispondente a 56.700 tonnellate, era stata per stessa ammissione della Tunisia già raggiunta nel gennaio 2018».

«Vogliamo vederci chiaro - aggiunge l'europarlamentare -. La Commissione Europea deve chiarire su controlli, trasparenza e tracciabilità. I cittadini devono poter conoscere e monitorare le importazioni dei prodotti in Sicilia. Temiamo, inoltre, che questi ulteriori importazioni possano influenzare la formazione del prezzo dell’olio durante la stagione della raccolta delle olive - conclude Corrao -, danneggiando così imprese agricole, produttori e consumatori. Per noi si configura una pratica commerciale sleale».



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif