28/11/2018 07:01:00

Birgi, venerdì arriva il presidente della Regione Musumeci

 Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, sarà in visita venerdì mattina a Trapani, all'aeroporto di Birgi. Una visita annunciata e attesa, quella di Musumeci, perchè finalmente il presidente farà chiarezza sulle intenzioni della Regione rispetto al rilancio dello scalo trapanese. Sulla vicenda di Birgi intervistiamo oggi l'assessore Mimmo Turano, che difende l'operato della Regione ("Siamo noi che abbiamo messo i soldi per salvare Birgi"), rispetto alle accuse del partito dei Cinque Stelle che, attraverso i deputati regionali e il sottosegretario Santangelo, accusa la Regione di voler privatizzare l'aeroporto. La visita di Musumeci, che si vedrà con il CdA di Airgest e con il presidente Angius, prima, probabilmente, di incontrare la stampa, arriva dopo il mezzo flop della gara che avrebbe dovuto garantire voli per l'Italia e l'Europa per i prossimi tre anni, e che ha assegnato solo le rotte di Milano, Roma, Torino. 

Sulle accese polemiche in atto per le responsabilità della grave crisi che vive l’aeroporto Vincenzo Florio di Birgi, il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, smentisce a sua volta le dichiarazioni dell’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, che aveva accusato i Comuni della provincia “di non aver messo un centesimo per aiutare l’aeroporto”. E ha reso pubbliche e tabelle da cui risulta invece che i Comuni del trapanese hanno versato 7.662.800 euro. Tranchida annuncia: “Proporrò al CdA del Distretto Turistico del prossimo 30 Novembre l’indizione permanente degli “Stati Generali del Turismo in Crisi” in tutti i Comuni di questa provincia”.