Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
03/03/2019 04:00:00

Trapani, 13 lavoratori della Biblioteca Fardelliana firmano il contratto indeterminato

Il sogno è diventato realtà. 13 lavoratori della Biblioteca Fardelliana il 28 febbraio hanno firmato un contatto a tempo indeterminato. 

Per loro che dal 2014, da quando il Libero Consorzio, dopo la riforma Crocetta, non ha girato più le risorse della Regione, si faceva sempre più concreto il rishio di licenziamento. Bisogna dire che il Comune di Trapani, prima con il sindaco  Damiano, si è  sostituito alla Provincia mettendo in condizioni la Biblioteca di continuare a sopravvivere.

Alla fine del 2018, l’Amministrazione Tranchida, ha deliberato la variazione di bilancio con previsione triennale, assegnando le somme necessarie alla stabilizzazione, con una procedura concorsuale. Oggi, finalmente, questi lavoratori hanno trovato la stabilità.