06/03/2019 12:06:00

Soldi, coop, e disabilità. Per Ruggirello l'autismo era "benedetto"

 “Benedetto autismo”, così Paolo Ruggirello, ex deputato regionale arrestato ieri, definiva la patologia e il settore di interesse di una delle cooperative a lui vicino.


Ruggirello – scrivono i magistrati della Dda di Palermo – interveniva anche nel settore delle cooperative che gestivano centri di assistenza in provincia di Trapani e le agevolava per questioni riguardanti accreditamenti e finanziamenti presso la Regione.
Tra tutte c'è la Cooperativa Serenità, molto attiva a Marsala e in provincia di Trapani.
I magistrati parlano di “abuso del ruolo politico ricoperto dal RUGGIRELLO e più nello specifico l’esistenza di un interesse personale di natura economica proprio nella conduzione delle strutture socio-residenziali gestite dalla Cooperativa “Serenità””. Scrivono ancora i magistrati, citando una conversazione intercettata, “il settore di interesse della Cooperativa Serenità, fonte di sofferenze per molte persone, era definito “benedetto autismo”” da Ruggirello.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_articoli/26-11-2020/1606353539-0-le-mille-vite-di-porta-nuova-la-piazza-dei-marsalesi.jpgLe mille vite di Porta Nuova, la piazza dei marsalesi" >

Le mille vite di Porta Nuova, la piazza dei marsalesi

https://www.tp24.it/immagini_banner/1606410225-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605633415-novembre-2020.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605601360-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604651182-jacket-days.gif