08/04/2019 12:30:00

La Scuola contro l'Autonomia differenziata

La Scuola contro il progetto di ‘regionalizzazione’ dell’istruzione contenuto nell”autonomia differenziata’ che la Lega ha provveduto a sottoporre al governo Conte. Molto duro il documento sottoscritto da tutti i sindacati contro la proposta della Lega, puoi leggere qui  contro un progetto che mira a ‘regionalizzare la scuola e l’intero sistema formativo tramite una vera e propria ‘secessione’ delle Regioni più ricche’. I sindacati e le varie associazioni chiedono la mobilitazione, allo scopo di "fermare un disegno politico disgregatore dell’unità e della coesione sociale". Gli studenti dell’Uds, viene sottolineato dall’articolo pubblicato da aetnascuola.it, bloccheranno le lezioni fino al 22 febbraio mentre Unicobas e Anief hanno programmato uno sciopero per il giorno 27.

 

Nella nota, si sottolineano i possibili effetti immediati del progetto di regionalizzazione della scuola come quello relativo agli inquadramenti contrattuali del personale scolastico su base regionale: si verificheranno delle differenze e delle disuguaglianze in merito a salari, forme di reclutamento e sistemi di valutazione. Per non parlare di "livelli ancor più differenziati di welfare studentesco e percorsi educativi diversificati". Viene sottolineato come, di fatto, "viene meno il ruolo dello Stato come garante di unità nazionale, solidarietà e perequazione tra le diverse aree del Paese".

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1597214385-jannuzzo-ago.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596443336-agosto-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif