30/05/2019 16:36:00

Birgi, presentato il volo per Sharm el-Sheikh. Ma non porta turisti a Trapani

 La notizia è che con l'Egypt Air e i voli per Sham el Sheikh non arriveranno turisti in provincia di Trapani e all'aeroporto di Birgi.


E' stato presentato il nuovo volo charter dall'aeroporto di Trapani Birgi organizzato dalla Travel Business Insider, che è un tour operator di Palermo. In sostanza c'è questa società, questo tour operator, che organizza pacchetti turistici con voli che partono da Birgi.  “Ma stiamo puntando su nuove rotte per sviluppare l'incoming”, ha detto il presidente della Travel Business Insider, Tommaso Beone.
Si prevedono voli a frequenza settimanale, partono dal 21 luglio fino al 29 settembre. I voli per Sharm sono quindi inclusi in un pacchetto turistico proposto dal tour operator palermitano e sostanzialmente non porterà traffico di turisti in provincia di Trapani. Semplicemente i viaggiatori prenoteranno un pacchetto tutto incluso e partiranno per l'Egitto da Birgi. 


“La nuova destinazione è nata dal niente – ha detto il direttore tecnico del Tour Operator Gaetano D'Alessandro – avevamo in programma di fare altre destinazione, ma non ce l'abbiamo fatta. Perchè Sharm? E' una meta che tira”.
E' la prima volta che il tour operator organizza questo genere di tratte. “Non è una bufala, non è una truffa, come temono in molti”, ha aggiunto d'Alessandro.
Perchè in passato Birgi è rimasto scottato da tour operator che vendevano voli e non avevano le carte in regola. Ma anche rispetto alle ultime voci sull'interessamento della Kuwait Airways.


Su questo il presidente di Airgest, Paolo Angius, ha detto che dei tecnici della compagnia aerea dovrebbero fare un sopralluogo nei prossimi giorni. “Spero sia una proposta seria. Noi sottoponiamo a controllo tutti i tour operator che vengono a proporre delle iniziative e valutiamo positivamente chi dà garanzie”. Nel frattempo si attende il 7 giugno per il secondo step della procedura negoziata avviata dai Comuni della Provincia di Trapani per l'assegnazione dei 22 lotti rimasti scoperti dal primo bando.