14/06/2019 09:17:00

Marsala, adesso i bulli di Via Calogero Isgrò girano anche a torso nudo

Adesso stanno anche a torso nudo i giovani “bulli” che in via Calogero Isgrò tavolta infastidiscono i passanti. E neppure i quotidiani controlli di polizia e carabinieri riescono a frenare il fenomeno.

Davanti a un piccolo locale pubblico in cui ci sono alcuni distributori automatici di bevande e alimenti, di fronte via Sanclimenti, avrebbero anche molestato due turiste straniere, pare inglesi, che a gambe levate sono tornate verso Porta Mazara.

Intanto, le forze dell’ordine avrebbero già proceduto a identificare una dozzina di questi giovanissimi. Ma quelli che più soffrono la presenza di questi ragazzi sono i negozianti di via Calogero Isgrò, che lamentano un calo nel già scarso giro d’affari a causa dei potenziali clienti che preferiscono girare alla larga per evitare eventuali problemi.

“Ma anche per paura di essere derubati” dice un abitante della zona che spesso, dal suo balcone, osserva l’atteggiamento aggressivo dei giovanissimi bulli. E c’è anche chi racconta del “pestaggio” di un ragazzino di qualche anno più piccolo al quale è stata sottratta la bicicletta. Sganciata la ruota, poi, questa è stata lanciata in aria, finendo, mentre la vittima piangeva, sul balcone dell’abitazione al primo piano.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600461340-amministrative-2020-consigliere.jpg