Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
07/07/2019 22:38:00

La storia del Teatro del Fuoco in una mostra: “Ideas of fire” infiamma Palermo e Trapani

Dopo il Teatro del Fuoco Food, un altro evento collaterale infiammerà Palermo e Trapani in attesa dei tre spettacoli dell'edizione numero 12 di Teatro del Fuoco - International Firedancing Festival in Sicilia (1 agosto a Palermo, Teatro di Verdura; 2 a Gibellina e 3 agosto a Zafferana Etnea)

Dopo il gusto, stavolta sarà un altro senso ad essere coinvolto: la vista, accompagnata da una massiccia dose di emozioni. Sì, perché la mostra fotografica “Ideas of fire” è un suggestivo r acconto per immaginiattraverso luoghi e paesaggi mozzafiato in cui gli artisti si sono esibiti, ma anche i dietro le quinte e i momenti salienti delle performance.

Dal 7 luglio al 7 settembre sarà possibile ammirare la mostra “Ideas of fire” a Palermo , alle Librerie del Cassaro (corso Vittorio Emanuele) e nella sede del Teatro del Fuoco, Elementi Creativi (via Tommaso Natale, 78/e), ma anche al Berlingeri Resort di Campobello di Mazara (Trapani).

“Gli eventi collaterali Food e Focus che precedono le performance del Teatro del Fuoco – dice Amelia Bucalo Triglia, ideatrice del progetto – sono altre forme d’arte generate dal fuoco e dalla luce in Sicilia per narrare con altri linguaggi una magica atmosfera a chi ci segue da anni e chi verrà per la prima volta al Festival”.