10/07/2019 06:00:00

Torna a Marsala "SiciliAmo", ecco cosa ci sarà nella nuova edizione

 Ritorna a Marsala SiciliAmo, la manifestazione si terrà a settembre, dal 13 al 15, denominata SiciliAmo Wine is More.


Un fine settimana che vedrà arrivare in città artisti del mondo dello spettacolo, dalla musica al cabaret, per una tre giorni di incontri tra i buyers del mondo del vino.
L’evento è stato voluto dalla Camera di Commercio di Trapani, di cui è presidente Pino Pace, e da Unioncamere Sicilia, la cui segretaria generale è Santa Vaccaro.


Una sinergia che vedrà arrivare in città numerosi produttori, tra cui quelli della Spagna e della Germania e vari buyers, che avranno modo di degustare il food marsalese grazie agli studenti dell’Istituto Abele Damiani, a cui saranno assegnate due borse di studio.

 

 


Il villaggio espositivo sarà allestito presso il Complesso Monumentale San Pietro, mentre l’inaugurazione del 13 settembre avverrà alla presenza delle autorità con l’esibizione della Fanfara del 6° reggimento di Trapani.


Spazio alla musica con la presenza di Mauro Carpi, concerto al tramonto al Parco Archeologico a cura del Luglio Musicale, ma spazio anche al cabaret con Toti e Tonino, Matranga e Minafò.


Importante la presenza collaborativa de la Strada del Vino, occhio attento e vigile quello del Notaio Salvatore Lombardo. L’Enoteca comunale a Palazzo Fici ospiterà vari eventi tra cui il convegno “Dal Perpetuum in poi”, al termine del quale si esibiranno i giovani studenti musicisti del Conservatorio Scontrino di Trapani a cui verranno assegnate due borse di studio.


Soddisfazione per il presidente Pace che riporta in città un evento che ha come obiettivo di promuovere le eccellenze del vino del territorio attraendo turismo non solo estero ma anche regionale.


La manifestazione del 2019 potrà essere il proseguo e l’inizio di nuove edizioni capaci di catalizzare quanti più produttori possibili, una grande festa del vino, viatico di culture e di accordi commerciali, vivo interesse per il territorio.