Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
09/09/2019 17:10:00

Trapani, una task-force contro rifiuti e degrado

 Trapani pulita e più bella e così nasce in città una vera e propria task-force contro il degrado per rendere i quartieri più accoglienti e decorosi.

Una task-force, guidata dal sindaco Giacomo Tranchida, composta da amministratori comunali, agenti della polizia municipale, dipendenti della società Energetikambiente, semplici cittadini e uomini della Protezione civile. L'esercito di netturbini dopo aver tirato a lucido il popolare quartiere di Fontanelle-Milo, all'estrema periferia di Trapani ha replicato, ieri, ripulendo la zona di via Del Cipresso conosciuta come il Rifugio, eseguendo anche interventi di potatura e discerbatura. Il prossimo intervento riguarderà il quartieri di Sant'Alberto e Cappuccinelli. Un impegno insomma a 360 gradi per rendere Trapani più bella, più pulita e più accogliente