Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
10/10/2019 20:24:00

Favignana, il caso della cavalla denutrita e abbandonata

 A tenere banco, a Favignana, è la vicenda, ancora tutta da chiarire, della cavalla che viveva all’interno di un recinto, nei pressi del campo Egad, dopo Plaia Relais, vittima di presunti maltrattamenti.

“E’ denutrita”: la denuncia di Laura Valle presidente dell’associazione “Orme del tempo” che ha fatto scattare l’allarme. Allarme subito raccolto dal paladino degli animali, Enrico Rizzi, che ne ha chiesto il sequestro. Sul caso indagano gli agenti della polizia municipale egadina che hanno già rintracciato il proprietario della cavalla il quale ha fornito la propria versione dei fatti. “La vicenda – assicura il sindaco Giuseppe Pagoto – non è stata trascurata, essendo il nostro Comune attento ai casi di animali, come già storie precedenti hanno dimostrato”. Frattanto, si attende il sopralluogo di un veterinario che dovrà accertare le condizioni di salute della cavalla.