26/10/2019 08:00:00

A Trapani l'esercitazione della Nato "Eagle Meteor 19"

Si è conclusa a Trapani l'esercitazione della Nato "Eagle Meteor 19" che ha coinvolto oltre 1800 militari, provenienti dalle forze armate di 18 Paesi dell'Alleanza nord-atlantica, molte le donne presenti. L'esercitazione è stata realizzata dal Comando delle forze operative terrestri, dal Comando delle Forze operative terrestri di supporto, del Daccc (Deployable air command and control centre) di Poggio Renatico e degli stati maggiori delle forze armate.

Quella messa in campo è la più importante esercitazione di posti comando dell'anno per l'Esercito Italiano ed ha visto impiegato il comando Nato di Milano, per la prima volta, con tutte le unità italiane e straniere ad esso affiliate e subordinate.

Il lago Rubino a Trapani è stato per 15 giorni una base rilevante di assetti nazionali. Oltre ad unità straniere, si è esercitata nella conduzione di un'operazione di difesa collettiva ad alta intensità.