31/10/2019 11:07:00

Il gatto ferito in via Gatti. Rizzi diffida il Comune di Trapani

 Atto di diffida, dell’animalista Enrico Rizzi, contro il Comune di Trapani in merito al mancato intervento dell’Ente in via Gatti dove un residente aveva segnalato la presenza di un gatto randagio ferito.

Nella zona del centro storico del capoluogo giunge soltanto una pattuglia dei vigili urbani sollecitati dallo stesso residente e da Rizzi. Tuttavia, non è stato possibile prelevare il felino per sottoporlo alle cure del caso in un ambulatori veterinario perché nessun dipendente comunale è giunto sul posto. Da qui, pertanto, la presa di posizione di Rizzi che ha diffidato il Comune ad attivarsi “ al fine di garantire immediato soccorso all'animale che ad oggi risulta essere in gravi condizioni sulla strada pubblica”. “In caso di mancato riscontro alla mia diffida – spiega il giovane animalista - e qualora dovesse persistere la condotta omissiva dell'Ente comunale, sarò costretto a sporgere denuncia alla Procura”.