02/11/2019 08:42:00

Spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale. Due arresti a Pantelleria e Marsala

Detenzione di droga ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, sono questi i motivi che hanno portato all'arresto di due persone da parte dei carabinieri della compagnia di Marsala.

Nel primo caso, martedì scorso, i militari della stazione di Pantelleria hanno sorpreso il palermitano Rosolino Taffara di 30 anni, con 103 grammi di cocaina e la somma di 185 euro in banconote da piccolo taglio, quale provento dell'attività di spaccio. Dopo le formalità di rito Taffara è stato rinchiuso nel carcere di Trapani.

Sempre nella stessa giornata, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Marsala, ricevuta la segnalazione di una lite in famiglia, hanno trovato sul posto il disoccupato marsalese, Giovanni Scandaliato, di 47 anni, il quale, sotto l'effetto di alcol aggrediva i militari che riuscivano a bloccarlo.

Anche Scandaliato, dopo le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente che ha convalidato l’arresto.