24/11/2019 18:00:00

A Favignana e a Pantelleria la presentazine dei bandi del Gal Elimos

Il GAL Elimos, nell’ambito della programmazione comunitaria «Terre degli Elimi 2020 - Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo», presenterà rispettivamente a Favignana lunedì 25 novembre (Palazzo Florio - ore 15.00) ed a Pantelleria venerdì 29 novembre (Sala Conferenze/Mediateca - ore 15.30) dei bandi rivolti alle imprese del territorio. Nello specifico s’informeranno i partecipanti dell’avvenuta pubblicazione dei primi bandi sul sito del GAL Elimos (www.galelimos.it) e si tratteranno le seguenti misure di riferimento 6.4c: «Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno a creazione o sviluppo imprese extra agricole nei settori del commercio, artigianale, turistico, dei servizi e dell’innovazione tecnologica»; servizi turistici, servizi artigianali e commerciali.

Ed ancora la misura 16.3: «Cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse, nonché per lo sviluppo/la commercializzazione del turismo»; turismo archeologico e dell’identità culturale siciliana; turismo enogastronomico; turismo etnoantropologico ed esperienziale di comunità; turismo termale, sanitario e del benessere. Il GAL Elimos attraverso queste strategiche iniziative, condivise e partecipate (proprie dell’approccio LEADER), intende operare, al fine di attivare percorsi virtuosi per lo sviluppo, sui propri territori di riferimento che hanno una vocazione produttiva ed un’identità rurale.

La governance del GAL Elimos ritiene, in tal senso, che in particolare gli ambiti del «Turismo e offerta rurale», della «Creazione e rafforzamento di microimprese» e della «Filiera corta» rappresentano i tre elementi di base su cui, ad un’evidente criticità di partenza, corrisponde un’importante potenzialità di sviluppo. Sono previsti gli interventi di Liborio Furco (Presidente GAL Elimos), di Rocco Lima (Direttore GAL Elimos) e rispettivamente di Giuseppe Pagoto (Sindaco Isole Egadi) e di Gimmy Ferro (Animatore Territoriale per l’Isola di Pantelleria).