25/11/2019 16:05:00

Tre nuovi istruttori pizzaioli in provincia di Trapani

 “Da titolare da 20 anni di una pizzeria, e appartenente a una famiglia di panettieri da due generazioni, il mio sogno resta quello di portare avanti questa tradizione e formare i giovani che desiderano intraprendere questo tipo di lavoro”.

Lo ha sempre detto il marsalese Maurizio Casano, che adesso ha realizzato il suo progetto, portando a Marghera, in provincia di Venezia, due marsalesi e un trapanese, e rendendoli istruttori pizzaioli dopo aver fatto seguire loro l’apposito corso di preparazione. I nuovi istruttori sono Massimo Risolotti – della pizzeria Kronos – e Daniele Li Causi di Marsala, e Marco Pecorella, di Trapani.

Maurizio Casano, titolare dal 1998 della pizzeria La Pergola, ha guadagnato nel 2018 il titolo di Master Istruttore pizzaiolo, conferitogli da Pizza News School – la Scuola certificata e accreditata in Europa specializzata in corsi di pizzaiolo e istruttore pizzaiolo – conseguito con il massimo dei voti per Istruttore di Pizza Classica, Pizza Napoletana, Pizza in Pala e Pizza in Teglia.

Il Corso di formazione certificata e accreditata a livello Europeo, che lui per prima ha seguito, e che ha proposto ai tre ragazzi, si è svolto presso i Grandi Molini Italiani – il primo gruppo molitorio italiano e tra i principali in Europa nella produzione di farina di grano tenero e semola di grano duro.

Una grande soddisfazione che adesso permetterà al gruppo di formare una squadra e avviare dei progetti e delle iniziative per nuovi corsi di formazione rivolti a chi vive di questa professione e nutre la stessa passione. A gestire lo staff sarà sempre Maurizio, che nei mesi scorsi è stato protagonista di un’iniziativa portata avanti da una scuola marsalese per due giornate dedicate alla pizza e ai bambini grazie al progetto “Mani in pasta - consapevolezza alimentare nei banchi di scuola".

“Mi sembra doveroso ringraziare questo grande amico, collega e maestro, figura fondamentale del mio percorso di crescita – dice Daniele Li Causi rivolgendosi a Maurizio Casano - perché quando insieme alla passione c’è l’umiltà nasce sempre qualcosa di bello, e a noi è lievitata qualcosa tra le mani. Grazie anche a te mi sono avvicinato di più a quello che cerco”.

Entusiasta anche Marco Pecorella, che aggiunge: “Questo è solo l’inizio, il meglio deve ancora venire. Grazie a Pizza News School, a tutto lo staff e soprattutto al mio maestro Maurizio Casano che mi ha fatto conoscere il mondo della pizza a 360 gradi e mi ha fatto innamorare ogni giorno di più di questo lavoro. Ho raggiunto questo traguardo con sacrifici e forza di volontà”.

“Non finirò di ringraziare Maurizio – aggiunge Massimo Risolotti - per avermi sensibilizzato sulla formazione, che è un aspetto da non sottovalutare affatto, tutt’altro. E’ proprio quella che fa la differenza”.