04/12/2019 16:49:00

Alfano ha chiesto alla Camera di avere subito il suo vitalizio

 L'ex Ministro (dell'Interno, degli Esteri, della Giustizia ...) Angelino Alfano, ha chiesto alla Camera dei Deputati di avere subito il suo vitalizio da ex parlamentare. Per lui è arrivata la doccia fredda, però: deve aspettare i 60 anni.

Angelino Alfano insieme ad altri tre ex parlamentari ha fatto ricorso per avere subito il vitalizio senza dover aspettare il compimento dei 60 anni: il Collegio d’Appello della Camera ha però respinto la richiesta.

Insieme agli ex parlamentari Gioacchino Alfano (Forza Italia), Andrea Rigoni (PD) e Andrea Martella (PD, attualmente sottosegretario con delega all’Editoria), Angelino Alfano ha presentato ricorso contro l’attuale regolamento del 2012 per vedere riconosciuto fin da subito il diritto alla pensione senza dover aspettare il compimento dei 60 anni.

La Camera però per mezzo del Collegio d’Appello, che era presieduto dal pentastellato Andrea Colletti, ha bocciato la richiesta confermando la sentenza di primo grado del Consiglio di Giurisdizione che già si era espresso in maniera negativa.

Angelino Alfano insieme agli altri tre ex parlamentari ricorrenti dovrà a questo punto aspettare di compiere 60 anni per incassare l’assegno del vitalizio, con quello che è stato il leader del Nuovo Centrodestra che ha compiuto 49 anni lo scorso 31 ottobre.