05/12/2019 00:00:00

Pantelleria, il sindaco Campo revoca le deleghe assessoriali a Claudia della Gatta

 Il sindaco di Pantelleria Vincenzo Campo ha revocato le deleghe assessoriali a Claudia della Gatta del Movimento 5 Stelle che era risultata il candidato più votato durante le elezioni comunale del giugno del 2018.

Claudia Della Gatta, padovana trapiantata a Pantelleria, musicista, aveva le deleghe alla valorizzazione e gestione patrimonio culturale, turismo, politiche sociali, pari opportunità, politiche giovanili, politica dello sport. Amica personale di Carmen Consoli con la quale suona spesso nei suoi concerti, la scorsa estate era stata tra gli organizzatori di tre grandi concerti a Pantelleria con Irene Grandi, Max Gazzè e la stessa Carmen Consoli. Se ne parlava da alcune settimane ed oggi, all’improvviso è apparsa una dichiarazione del sindaco sul sito del Comune.

“La decisione – riporta la nota -, che ha interessato collegialmente l'intero gruppo di maggioranza, è stata presa a seguito di una ponderata valutazione sull’operato svolto dalla stessa in questi 18 mesi. Non si contesta l'attività in ambito spettacoli ed attenzione al patrimonio culturale, argomenti sui quali, tra l’altro, c'è ancora tanto da fare, ma i comportamenti, alcune volte del tutto inopportuni, tenuti in questi mesi.

Non ha inoltre giovato l’atteggiamento personalistico e di contrasto con gli altri componenti della Giunta, del Consiglio Comunale e con il personale dell'ente stesso che rischiava di rallentare l'attività, soprattutto in ambiti delicati quale il sociale e le politiche giovanili”.
“Più volte – continua la nota del sindaco - si è cercato di poter trovare soluzioni che permettessero di evitare questa decisione, ma il perdurare di tali atteggiamenti rischiava di logorare definitivamente un rapporto che in realtà potrebbe invece portare utilità all'intera comunità”.
“Claudia Della Gatta – conclude il comunicato - continuerà a svolgere il suo lavoro all’interno del gruppo di maggioranza in Consiglio Comunale, con l’auspicio che d’ora in poi prevalga il senso di responsabilità, che deve contraddistinguere sempre ogni esponente del Movimento 5 Stelle, nei confronti dei cittadini e dell’istituzione comunale che ci onoriamo di rappresentare”.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1599668229-ct-23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600693129-amministrative-2020-consigliere.jpg