06/01/2020 08:00:00

Immigrazione, il Libero Consorzio di Trapani paga 240mila euro per l'accoglienza

Il Libero Consorzio Comunale di Trapani ha pagato la somma di 240 mila euro alla Cooperativa Sociale «Badia Grande» come contributo riguardante il 2019 per la realizzazione del Progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), progetto di accoglienza autorizzato con Decreto del Ministero dell'Interno.

Il progetto Sprar, categoria Msnara (Minori stranieri non accompagnati richiedenti asilo e rifugiati), è finalizzato all'accoglienza di 18 minori e il costo complessivo è di 505.925 euro. La Cooperativa «Badia Grande», aveva già ricevuto un acconto di 144 mila euro. b

La Cooperativa Badia Grande è iscritta all'Albo del Ministero dell'Interno dal 2009, ma sin dal 2007 ha gestito il Progetto Sprar del Comune di Trapani. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438478-manlio-dovi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596442250-climatizzatore-ago-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif