13/01/2020 10:43:00

Unione Maestranze al lavoro per l'edizione 2020 dei Misteri di Trapani

Finite le festività natalizie, la macchina organizzativa dell’ Unione Maestranze di Trapani si è già messa in moto per la processione dei Misteri.

I rappresentanti dei gruppi sacri hanno già iniziato la tradizionale raccolta degli oboli allo scopo di sostenere al meglio le spese processionali.

L’Unione, su questo versante, invita tutti i cittadini a diffidare dai falsi consoli e a elargire il contributo solo a persone qualificate.

"Abbiamo già incontrato le autorità civili e religiose - dichiara il presidente Giuseppe Lantillo - per programmare la Settimana Santa 2020. L’auspicio – continua – è sempre quello di dare alla città e ai turisti una processione dignitosa nel rispetto del sentimento devozionale che molta gente ancora nutre per i Misteri e rinsaldare alcuni rapporti incrinati nelle ultime turbolente vicissitudini. L’obiettivo che ci poniamo - sottolinea – è essenzialmente quello di salvaguardare ciò che rimane di vero e autentico in questa secolare tradizione".



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596609509-dacia-sandero-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439880-saldi-estivi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif