21/01/2020 13:30:00

L'aeroporto di Birgi supera il Meo test. Ora può usare 9,4 milioni per nuovi voli

«Airgest ha superato il Meo test che è lo strumento necessario per gli azionisti proprietari di un ente pubblico per finanziarsi senza incorrere nella censura della comunità europea.

È stato effettuato dalla società Oxera, la stessa che usano sia il Mise, sia la Comunità europea, che ha dato esito positivo. Ciò ci consente quindi di utilizzare i 9,4 milioni di euro stanziati dalla Regione siciliana, da spendere in due o quattro anni, per assegnare direttamente le rotte con le varie compagnie interessate».

Lo ha annunciato ieri il presidente di Airgest, società di gestione dell'aeroporto Vincenzo Florio, Salvatore Ombra, che ha preso parte all'incontro che si è svolto a Palazzo D'Alì, sede del Comune di Trapani, per fare un punto sulla promozione territoriale e sulle azioni di rilancio e sostegno dell'aeroporto di Trapani Birgi. Il superamento del Meo test dà il via libera all’utilizzo dei fondi regionali.