09/03/2020 11:18:00

I bar e il coronavirus: un esempio positivo a Marsala ...

 Nella giornata di ieri abbiamo assistito alla massiccia presenza di giovani che affollavano i locali della città di Marsala, violando le direttive del governo nazionale.

I locali non si sono attenuti a quanto prescritto, a Palermo questo è costato caro ad alcuni gestori che sono stati denunciati e multati, altri si sono ritrovati con la licenza sospesa.

A Marsala non tutti gli esempi sono negativi, oggi, abbiamo notato che il bar Mille Caffè, di fronte al Monumento ai Mille, ha adottato in maniera scrupolosa tutte le misure.

Ogni tavolo è a distanza dall’altro per come indicato dalla direttiva, stessa cosa per le sedie, per ogni postazione a sedere ci sono stampate le linee guida.

Un esempio responsabile di come si fa imprenditoria, di come si aiuta una comunità nei momenti di grande difficoltà.

Speriamo che non sia il solo esempio. Se anche il bar o il locale che frequentate spesso si attiene alle regole, mandateci una segnalazione: redazione@tp24.it, tramite la nostra pagina Facebook, o via WhatAspp al 327 531 0156.