08/06/2020 19:52:00

Alitalia: "Ecco perchè abbiamo abbandonato Trapani Birgi"

"Le rotte da e per Trapani presentano per luglio e agosto un numero di prenotazioni inferiore del 60% rispetto all'anno scorso, nonostante i voli siano in vendita a tariffe particolarmente favorevoli (a partire da 61 euro a tratta, tasse aeroportuali incluse).

Abbiamo quindi chiesto all’aeroporto un sostegno per mantenere nel periodo estivo i voli Trapani-Roma e Trapani-Milano, la cui redditività è fortemente penalizzata dalla riduzione del traffico a seguito degli effetti del Covid-19. L'aeroporto non ha ritenuto di favorire una più equa distribuzione dello sforzo economico, pertanto Alitalia ha ritenuto inevitabile concentrare i propri servizi sull’aeroporto di Palermo". E' quanto si legge in una nota di Alitalia in cui cerca di spiegare il motivo per cui ha deciso di cancellare i voli da e per l'aeroporto di Trapani Birgi. 

 

"Per quanto riguarda il bando citato dall'aeroporto di Trapani, esso fa riferimento a una situazione del traffico aereo precedente a quello dell'emergenza sanitaria ed implicherebbe di operare per tutto l'anno rotte che già nei mesi estivi registrano perdite significative" conclude la nota.