×
 
 
30/07/2020 17:00:00

Assunzioni pilotate. Indagato il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida

 Avviso di conclusione delle indagini, preludio al rinvio a giudizio, per il sindaco di Trapani coinvolto in una inchiesta su presunte assunzioni pilotate.

Una inchiesta condotta dai sostituti Matteo Delpini e Rossana Penna. Nello stesso procedimento sono coinvolti anche l’ex sindaco di Favignana Giuseppe Pagoto, l’ex assessore del Comune egadino Giovanni Sammartano e i funzionari pubblici Vincenzo Barone, Leonardo Di Benedetto, Patrizia Salerno, Alfonso Spataro, Gianfranco Genovese, e il comandante della polizia municipale di Favignana Filippo Oliveri.

Secondo la tesi accusatoria Tranchida e Pagoto avrebbero stretto un accordo sull’assunzione di alcuni dipendenti che da Erice poi sarebbero stati trasferiti nelle Egadi. Il tutto attraverso la falsificazione di carte e documenti. Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti anche la stabilizzazione di sei precari del Comune di Favignana. 

I reati contestati a Tranchida sarebbero stati commessi quando era sindaco di Erice, cioè fino alla primavera del 2017.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1652442381-campagna-elettorale-angileri.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1651852733-istituzionale.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1651653408-apoteca.gif
<