10/10/2020 16:18:00

Mafia a Castellammare, avviso per il Sindaco Rizzo per l'indagine "Cutrara" 

 Concluse le indagini dell'operazione antimafia "Cutrara" che, lo scorso Giugno, ha portato agli arresti dei vertici della famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo, e non solo. Ne parliamo qui.

L'avviso di conclusione delle indagini riguarda 21 persone, e tra queste il Sindaco di Castellammare del Golfo, Nicolò Rizzo. Per lui l'accusa è di favoreggiamento aggravato dall'aver difeso Cosa nostra. 

E' indagato per aver aiutato Francesco Domingo, nonché Lilla Di Bartolo e Nicola Di Bartolo.  Domingo era socio di fatto della società di questi ultimi due nella gestione della comunità alloggio "Madre Teresa". E Rizzo li ha aiutati, secondo l'accusa, a trovare un nuovo immobile per continuare la loro attività e conseguirne i profitti illeciti, e inoltre perché Francesco Domingo, capo della famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo, potesse controllare le attività economiche su quel territorio. 

Qui la difesa del Sindaco Rizzo dopo l'interrogatorio di qualche mese fa. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1603734674-dacia-sandero-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602746785-iniziamo-a-sistemare-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1603467308-solare-termico-sicilia.gif