16/11/2020 18:00:00

Parte da Milano l'allarme bomba al Comune di Trapani. Polizia a Palazzo d'Alì

 Due extracomunitari parlano tra di loro a Milano e dicono di aver piazzato una bomba al Comune di Trapani. La conversazione viene ascoltata da un romano che vive nel capoluogo lombardo.

L’uomo informa subito la polizia. E così, nel primo pomeriggio di oggi a Trapani, è scattato l’allarme bomba. Palazzo d’Alì, sede del Municipio, è stato subito transennato.

Ma gli agenti di polizia hanno provveduto a blindare anche gli altri siti comunali, come Palazzo Cavarretta, dove si riunisce il Consiglio comunale, e l’autoparco. In serata sono giunti gli artificieri provenienti da Palermo che con l’ausilio di un cane, specializzato nel rinvenimento di materiale esplosivo, hanno passato al setaccio il Municipio.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1605287177-selezioni.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604745833-aquapur.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604568598-black-days.gif