28/11/2020 12:16:00

Coronavirus. Nuovo dpcm: ristoranti chiusi a Natale, regioni blindate

 Ristoranti chiusi a Natale e Santo Stefano, coprifuoco alle 22 anche a Capodanno, Regioni blindate.

E' il Natale del Covid. Quello che si sta mettendo a punto con il nuovo dpcm. 7

Sono ore di trattative e di consultazioni per il il Governo Conte, con il Cts e con le Regioni, oltre che all'interno dello stesso Esecutivo. 

Ieri sera dopo un vertice di Conte con i capi delegazione della maggioranza sembra prevalere la linea di chi vuole blindare il Natare, di non fare gli errori dell'estate e limitare i rischi della terza ondata. 

Si prevede quindi spostamenti tra le Regioni solo per i residenti, chiusura di bar e ristoranti alle 18, orari prolungati per i negozi per evitare assembramenti ma con coprifuoco rigido alle 22, anche nelle vigilie di Natale e Capodanno. I nodi da sciogliere sono ancora molti: da confermare l'idea di introdurre una quarantena di 15 giorni per chi, nel periodo natalizio, rientri dall'estero. 

Sulla riapertura delle scuole sembra essere accantonata l'ipotesi di un ritorno in classe per le superiori il 9 dicembre, prevale infatti l'orientamento di chi vorrebbe riportare in classe le superiori da gennaio.

Il dpcm che sarà in vigore dal 4 dicembre confermerà la divisione del Paese in zone rossa, arancione e gialla. Ma la consapevolezza è che, se la curva dei contagi proseguirà il suo trend, a metà dicembre tutta l'Italia sarà gialla.

 

 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1610709383-incentivi-audi-gennaio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610551678-super-rottamazione-gen-21.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610438866-mr02.gif