01/01/2021 06:00:00

50 milioni di pagine viste per Tp24 nel 2020 

 Un altro straordinario traguardo per Tp24. Nel 2020 il portale più seguito della Sicilia Occidentale ha raggiunto, infatti, 50 milioni di pagine viste. "Un risultato importante - commenta il direttore Giacomo Di Girolamo -, impensabile fino a poco tempo fa. Eppure, piano piano, negli anni, con un'informazione costante e di qualità, siamo riusciti a diventare riferimento di sempre più persone". 

E infatti quest'anno Tp24 ha tagliato anche il traguardo di 6 milioni di utenti. I dati sono tutti raccolti da Google Analitycs, ormai considerato il parametro ufficiale per misurare l'audience di un sito internet. Altro indice fondamentale è invece quello fornito da Alexa, la società di Amazon. In questo caso i dati sono pubblici e consultabili da chiunque. Basta andare sul sito Alexa.com. La società fa una classifica mondiale e nazionale dei siti internet. Per capirci, al numero uno c'è il sito di Google. Ebbene, secondo questi dati, alla data di oggi, 31 Dicembre, Tp24 è al 188° posto in Italia. Gli altri siti di informazione locali sono molto distanti, o addirittura non rilevati. 

"E' chiaro che i numeri sono importanti, ma non sono tutto - continua Di Girolamo -. Noi cerchiamo di fare anche approfondimenti, inchieste, reportage. Sono la nostra cifra. E credo che la comunità apprezzi molto la nostra voglia costante di fare le pulci al potere. Questi ci costa molto, in termini di querele temerarie che riceviamo, astronomiche richieste di risarcimento danni, minacce e altro. Ma sappiamo di fare un servizio utile alla collettività: grazie a Tp24, anche quest'anno, sono venute alla luce vicende importanti per il nostro territorio che altrimenti sarebbero rimaste ignorate. Questo è frutto di un grande lavoro di squadra, fatto da persone serie e responsabili, che ringrazio per il loro impegno e la loro costanza, anche in quest'anno che è stato davvero difficile. Così come ringrazio i tanti inserzionisti e partner commerciali che scelgono Tp24, Rmc 101 e i mezzi dell'azienda per pianificare le loro campagne pubblicitarie con estrema efficacia, come dimostrano i feedback che riceviamo dall'ufficio commerciale". 

E che 2021 sarà? "Speriamo un anno sereno, per tutti. Noi continuiamo a lavorare: ormai abbiamo una piattaforma che ci permette di elaborare contenuti video originali che migliorano la nostra offerta di informazione e la completano. Terremo alta la guardia nella lotta alla mafia, e nel racconto delle storture dell'antimafia. E continueremo con le nostre iniziative gratuite per il territorio: gli incontri con scrittori e giornalisti, i seminari, i corsi per i giovani, gli eventi. Nella speranza di poterli fare presto dal vivo" conclude Di Girolamo.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1610709383-incentivi-audi-gennaio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610622923-gennaio-2021.jpg