31/03/2021 16:57:00

"Non ti scordar di me". Le commemorazioni per la strage di Pizzolungo

 Erice ricorda la strage di Pizzolungo. Il 2 aprile ricorrerà, infatti, il 36' anniversario dell'attentato contro il giudice Carlo Palermo che scampò, miracolosamente, al tritolo mafioso.

A perdere la vita, però, tre innocenti:  Barbara Rizzo di 30 anni, ed i suoi due gemellini Giuseppe e Salvatore Asta di 6 anni.


Anche quest’anno, come avviene ormai dal 2008 quando l’amministrazione comunale ericina del tempo istituì la giornata del “Non ti scordar di me”, il Comune de il coordinamento provinciale di Libera, associazioni, nomi e numeri contro le Mafie, commemoreranno le vittime della strage con alcuni momenti simbolici, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
 
Le iniziative si svolgeranno presso il Giardino della Memoria di Pizzolungo che sorge proprio nell’area in cui avvenne la strage con il seguente programma:
1 aprile, ore 10.30 - Museo della memoria. Incontro con Carlo Palermo: “Da quel 2 aprile 1985 ad oggi”. Il giudice Carlo Palermo dialogherà col giornalista Rino Giacalone sul nuovo libro e su altri temi legati al ricordo della strage.
2 aprile, ore 9.30 . Commemorazione solenne sul luogo della strage con deposizione della corona di fiori.
2 aprile, ore 16. Museo della memoria. Rappresentazione del testo “Non ti scordar di me” (per pupi ed attori) elaborato dal Mastro Puparo Angelo Sicilia, su Salvatore e Giuseppe Asta, da parte dei ragazzi dell’area penale esterna inseriti nei progetti dell’Ufficio Servizio sociale per i Minorenni di Palermo.
Per ovvie ragioni non sarà possibile partecipare alle iniziative che però saranno diffuse attraverso i canali social del Comune di Erice e sulle pagine Facebook di Libera e del “Non ti scordar di me”



Native | 2021-06-19 08:30:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Ritorna il MONNA SUNDAY al Lido Monnalisa di Tre Fontane

Finalmente è arrivata la stagione più attesa da tutti, dopo un altro anno carico di incertezze ma adesso è giunto il momento di godere del nostro meraviglioso territorio, del suo clima, del sole e del mare. E al Monnalisa Beach,...