05/05/2021 02:00:00

San Vito, al via la rilevazione dei numeri civici. Erice, ripulita la costa di Pizzolungo

 Inizia il servizio di rilevazione della numerazione civica esterna su tutto il territorio comunale di San Vito Lo Capo. Lo rende noto il sindaco Giuseppe Peraino sottolineando che si tratta di un servizio assolutamente gratuito che riguarda tutte le unità immobiliari (abitazioni, uffici, attività commerciali, laboratori, garage, ecc.) che hanno accesso diretto dalla pubblica area di circolazione.


Il personale incaricato del servizio provvederà ad assegnare il numero attribuito provvisoriamente con l’etichettatura adesiva numerata dell’accesso in modo da non imbrattare le pareti. Si precisa che le necessarie variazioni saranno effettuate prevalentemente con l’inserimento di nuovi numeri civici tra quelli esistenti (es. 1/A – 1/B) al fine di evitare, per quanto possibile, cambi generalizzati di indirizzo. Nel caso di reiterata assenza degli inquilini/proprietari i tecnici lasceranno un apposito modello di “Richiesta Dati” nella cassetta postale che potrà essere consegnato a brevi mano o a mezzo posta all’Ufficio Creset S.p.A. ubicato in Piazza Vittorio Emanuele n. 2 - San Vito Lo Capo (TP) o a mezzo mail: ufficio.sanvitolocapo@creset.eu.

Il personale, che sarà riconoscibile da un tesserino rilasciato e vidimato dal Comune riportante le generalità del soggetto esecutore e della Ditta e corredato da fotografia per un immediato riconoscimento, fornirà tutte le informazioni richieste.

Eventuali variazioni di indirizzo non comporteranno alcun onere burocratico per il cittadino, in quanto sarà compito dell’Ufficio Anagrafe del Comune comunicarli a tutti gli Enti interessati. Per qualsiasi informazione e chiarimenti l’Ufficio Creset SpA, riceverà il pubblico nei seguenti giorni ed orari: il lunedì e venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00 e il martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00 e si potrà contattare al seguente numero 0923.621211.

Erice, plastic free
Plastica, vetro, carta e rifiuti indifferenziati di diversa natura, anche ingombranti. Domenica 2 maggio 2021, 65 volontari adulti e 4 bambini hanno ripulito la costa di Pizzolungo Piana di Anchise (ritrovo nella Cala Giunone), prendendo parte all’iniziativa organizzata dall’associazione Plastic Free onlus. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Erice ed ha avuto la collaborazione di Econord, Paceco G.I.V.A., Kronos Guardie Ambientali, Trapani per il Futuro, Trapani Off-Road e Amico Soccorso.

«È stato un vero e proprio gesto d’amore da parte di tutti i volontari, che ringrazio, nei confronti della Città di Erice – commenta la sindaca Daniela Toscano -. Plastic Free onlus, con la collaborazione delle associazioni e dei cittadini che hanno aderito, ha dato vita ad una giornata importante che vuole essere un auspicio, un momento di sensibilizzazione alla lotta contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti nella nostra meravigliosa costa. Mi auguro che possa divenire un monito nei confronti di chi sporca il nostro territorio, mortificandolo, e che genera non solo un danno ambientale ma anche un aggravio in termini di costi nei confronti dell’intera cittadinanza».

«Questa giornata ecologica – aggiunge l’assessore con delega all’ambiente, Vincenzo Giuseppe Di Marco – nasce a seguito di un protocollo d’intesa stipulato tra Comune di Erice e Plastic Free. Ringrazio le associazioni che hanno collaborato e le Guardie Ambientali per il sincero impegno nella pulizia della costa e nella raccolta dei rifiuti che sono stati ritirati da Econord. Ci auguriamo che possa essere un importante segnale anche per i cittadini».