Quantcast
×
 
 
06/12/2021 16:15:00

Non ha violentato la moglie, assolto un uomo di Castellammare

 Il marito assolto dall'accusa di violenza sessuale. La moglie e l'amante rischiano l'indagine per false dichiarazioni agli inquirenti.


Un triangolo ha visto finire in tribunale un operaio di 43 anni di Castellammare del Golfo accusato dall'ex moglie di maltrattamenti e violenza sessuale. L'uomo, però, è stato assolto dal tribunale di Trapani “perchè il fatto non sussiste”.

L'uomo era finito sotto processo dopo la denuncia dell'ex moglie, al culmine di mesi turbolenti tra i coniugi (genitori di due figli). Il tutto dopo che il marito aveva scoperto dei messaggi compromettenti nel cellulare della moglie. Animate liti e discussioni che finirono con la moglie che decise di denunciare alla polizia il marito per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. La donna per un periodo venne assistita e ospitata in un centro antiviolenza di Alcamo. Nel corso del processo la difesa dell'operaio è riuscita a smontare le accuse della donna e del suo presunto amante. L'assoluzione era stata chiesta anche dal Pm. Il tribunale ha disposto l'assoluzione il rinvio degli atti al pm per valutare la posizione dell'ex moglie e dell'amante presunto, per valutarne eventualmente l'indagine per falsa testimonianza.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1673947509-qashqai-e-power.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675248244-etta-focu.gif
<