×
 
 
29/01/2022 07:05:00

Coppia trapanese condannata per stalking

Una coppia trapanese è stata condannata a quattro mesi di reclusione, con pena sospesa, per stalking in danno dell’ex marito di lei, della sua nuova compagna e dei figli.

La sentenza è del giudice Carlo Salvatore Hamel. I due condannati sono stati Giusi Rizzo, di 41 anni, e Angelo Gabriele, di 56. Pm nel processo è stata Katia Adamo. Secondo l’accusa, la donna (che in precedenza aveva denunciato l’ex marito, Michele Buffa, per maltrattamenti e minacce, con conseguente condanna a 2 anni, con pena sospesa, per l’uomo) e il suo nuovo compagno avrebbero ripetutamente molestato Michele Buffa, la sua nuova fidanzata e figli dell'uomo, seguendoli nei luoghi frequentati o al lavoro, davanti casa o alla scuola frequentata dai figli.

La difesa della Rizzo ha sostenuto che l'accusa di atti persecutori era infondata e che la signora ha cercato i propri figli solo perché non li vedeva dal 2015. I fatti sono accaduti a Paceco. Adesso, la coppia Rizzo-Gabriele dovrà anche versare diverse migliaia di euro alle parti civili. A queste i due condannati, in solido tra loro, dovranno complessivamente versare 8500 euro. Ci sono poi le spese processuali e anche 2040 euro per la refusione delle “spese di lite” sostenute dalle parti civili.