×
 
 
10/03/2022 16:36:00

Trapani, il caso della Iuventa: fissata l'udienza preliminare 

 Fissata per il prossimo 21 maggio, al tribunale di Trapani, l'udienza preliminare per comandanti, equipaggio, rappresentanti legali di tre Ong, ma anche soggetti preposti al soccorso ai migranti, tutti accusati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Ventuno le persone coinvolte. Le indagini, condotte dalla Procura del capoluogo, sono incentrare sulle operazioni di soccorso in mare eseguite tra il 2016 e il 2017. Secondo la tesi accusatoria, non si trattò, però, di soccorsi, ma di operazioni per favorire l'ingresso in Italia dei migranti.

Le indagini culminarono anche nel sequestro della nave Iuventa. Era il 5 agosto 2017. La Iuventa, scortata da ben cinque imbarcazioni della Guardia costiera italiana, entra nel porto di Lampedusa per “accertamenti”. Il G.I.P. di Trapani dispone immediatamente il sequestro della nave, misura poi confermata dalla Corte di Cassazione nella pronuncia del 23 aprile 2018.

Tutte le accuse si riferiscono ad operazioni di salvataggio svoltesi tra il 2016 e il 2017, quando al Viminale sedeva Minniti e il governo Gentiloni firmava l’accordo Italia-Libia.

Dall’inchiesta sono state stralciate le posizioni della comandante della Iuventa Pia Kemp e di don Mussie Zerai, il prete attivista eritreo accusato di essere tramite tra gruppi di migranti in fuga dalla Libia e i soccorritori.

Su quanto sia anomala questa inchiesta, che ha visto addirittura dei giornalisti intercettati, ha scritto pure Internazionale, in un articolo che potete leggere cliccando qui. 



Native | 2022-11-22 10:54:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Avvistare i meravigliosi Big Five in Kenya

Un safari in Africa e riuscire ad avvistare i cinque animali simbolo del regno animale, i Big Five, sono in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori avventurosi. Con i suoi numerosi parchi nazionali e le riserve naturali incontaminate, il...