Quantcast
×
 
 
09/09/2022 22:00:00

"Da sudditi dei Borboni a sudditi di Berlusconi!"

 M’illudevo di essere un cittadino sovrano, secondo il dettato costituzionale che recita: “La sovranità appartiene al popolo”. Invece, mi accorgo che sono rimasto un misero suddito senza alcun potere autodecisionale. M’impongono di votare per gente con la
quale non ho e non voglio avere alcun rapporto. Aveva ragione Giambattista Vico con la sua teoria dei corsi e ricorsi. Da sudditi dei Borboni siamo diventati sudditi dei Berlusconi.

Ci restano soltanto riflessioni amare o sollevazioni destinate all’insuccesso.

Elio Piazza



https://www.tp24.it/immagini_banner/1675244653-sq04.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675248244-etta-focu.gif
<