Quantcast
×
 
 
28/02/2024 08:48:00

Maltempo. Disagi e allagamenti in provincia di Trapani

 Alla fine l'acquazzone è arrivato. E come succede spesso in questi casi alcune citta non reggono l'acqua abbondante che arriva dal cielo. 

Come Castelvetrano, che questa mattina si è svegliata allagata. Intorno alle 4 infatti si è abbattuto sulla Sicilia occidentale un violento temporale. La pioggia insistente ha creato già qualche disagio. A Castelvetrano molte zone si sono allagate, come il solito sottopasso di via Marco Minghetti, angolo via Armando Diaz.

Allagamenti si sono registrati anche in via Tommaso Lucentini e in altri punti della città. A scopo precauzionale il sindaco Enzo Alfano ha firmato un’ordinanza di chiusura delle scuole di Castelvetrano «per evitare che ci possano essere problemi per i nostri ragazzi e per tutti gli operatori scolastici».

 Ci sono ritardi nella circolazione dei treni, la linea ferroviaria alla stazione è praticamente allagata. 

 

C'è preoccupazione a Trapani ed Erice, città molto deboli nel fronteggiare i temporali. Nonostante l'allerta meteo fosse gialla, come disposto dalla protezione civile regionale, i due comuni stanno operando come se fosse arancione. I volontari della protezione civile hanno provveduto all'apertura dei tombini per far defluire l'acqua.

Per la giornata di oggi, dicevamo, la protezione civile regionale ha disposto l'allerta meteo gialla in tutta l Sicilia per le forti piogge e i venti di burrasca previsti per tutta la giornata.