Quantcast
×
 
 
29/02/2024 22:30:00

Trapani, il nuovo vicario del questore è Cono Incognito

Si è insediato lo scorso 21 febbraio il nuovo Vicario del Questore di Trapani, primo dirigente della Polizia di Stato, Cono Incognito.
 Nato in Campania, ha conseguito la laurea in giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1993 e, nello stesso anno, al termine del corso di formazione per Vice Commissario, è stato assegnato alla Questura di Palermo, ove, dapprima, ha prestato servizio in diversi Commissariati Sezionali di città e, in seguito, ha diretto il Commissariato di P.S. distaccato di Termini Imerese.

Con decreto del Presidente della Repubblica del 24 aprile 2000, Incognito è stato nominato Commissario Straordinario per il Comune di Caccamo (PA), sciolto per infiltrazioni mafiose e, nello stesso periodo, è stato individuato dal Questore di Palermo quale responsabile dei servizi di ordine e sicurezza pubblica presso il Centro di prima accoglienza per migranti di Buonfornello (PA), ricadente nel territorio del citato Commissariato di P.S. di Termini Imerese.

Nel 2001 rientrato nel capoluogo siciliano, è stato assegnato alla Sezione Catturandi della Squadra Mobile palermitana. Durante gli anni all’ufficio investigativo ha portato a compimento numerose significative operazioni di polizia giudiziaria culminate nella cattura di diversi latitanti - tra i quali i boss mafiosi Salvatore e Sandro Lo Piccolo - che sono valse a Cono Incognito la promozione per merito straordinario alla qualifica di Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Dopo la promozione, nell’anno 2007, ha proseguito il suo percorso professionale, dapprima, presso il Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato e, successivamente, presso il Servizio Centrale di Protezione e quello di Analisi Criminale della Direzione Centrale Polizia Criminale.

Ad impreziosire l’iter già di per sé prestigioso, si evidenzia che a Cono Incognito è stata data la responsabilità dell’istituzione del Gruppo Interforze Ricostruzione Emilia Romagna, creato per contrastare eventuali infiltrazioni della criminalità organizzata in seno alle attività di ricostruzione avviate in quella regione dopo l’evento sismico del 2012. Dal 2018 al 2020 ha diretto il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Sicilia Occidentale (oggi Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica) con sede a Palermo. Dal febbraio del 2020 al febbraio 2024 lo stesso ha disimpegnato l’incarico di Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Palermo.



Native | 2024-04-13 12:19:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Le interessanti novità di Cantina Birgi al Vinitaly

Cantina Birgi sarà presente alla 56° edizione del Vinitaly di Verona presso la Hall 2 stand G80, confermando così la sua partecipazione consolidata a questa importante rassegna. La cooperativa trapanese presenterà...