31/12/2010 14:57:58

Provincia, parte la riforma Brunetta in materia di funzioni dirigenziali

 In tal senso l’Amministrazione provinciale ha posto in essere gli atti propedeutici per l’attivazione delle procedure concorsuali mirate alla copertura a tempo indeterminato dei ruoli dirigenziali. Nel rispetto delle limitazioni introdotte, sia dalla legge di Riforma che dalle prescrizioni economiche, recentemente introdotte con la finanziaria estiva del 2010, transitoriamente, allo scopo di assicurare la funzionalità dell’Ente ed evitare disagi e disservizi , agevolmente comprensibili stante anche il ridottissimo numero di dirigenti di ruolo, la direzione dei settori è stata riaffidata al personale interno, già precedentemente incaricato che ha sempre garantito la funzionalità degli uffici. In particolare , nell’ottica di economizzare il costo del personale l’ Amministrazione, in vista del pensionamento del dirigente ing. Gaspare Reina, ha provveduto ad affidare ad interim all’ing. Antonino Candela, la direzione del relativo settore “Territorio e Ambiente”.Le modifiche organizzative hanno interessato anche l’Ufficio di Staff in relazione al quale è stato ridotto e modificato il regime del part- time sia con riferimento alla dott. Marisa Di Marzo( riduzione del 50% del rapporto di lavoro), sia con riferimento al dott. Antonio Galfano che, essendo stato nominato “ esperto” lascia l’incarico dirigenziale all’interno dello staff.