28/01/2011 05:50:43

Ecco i soldi per la pubblicità "investiti" dalla Provincia di Trapani

Occhio, però, che tra trasparenza e propaganda il passo è breve, anche se c'è una differenza abissale. La delibera di Giunta è la n. 532 del 23 Dicembre 2010.  La torta è di 47.000 euro, e comprende non solo l'acquisto di spazi, ma anche l'affidamento di incarichi di progettazione per campagne pubblicitarie per mandato diretto, e quindi senza nè gara nè trattativa privata. La delibera è leggibile cliccando qui. In particolare sono stati sottoscritti due contratti con la ditta Fly - Produzioni Video e l'Agenzia di Produzione Grafica Plus (di Maurizio Zocco). Alla prima, per 12.000 euro è stata demandata la " produzione di quanto possa servire per una comunicazione radiotelevisiva rapida ed efficace sull’attività dell’Amministrazione" (sorprende l'indeterminatezza dell'incarico)  mentre a favore della PLUS la Provincia per volontà di Turano ha fatto  contratto da 5.000 euro finalizzato alla «la produzione della comunicazione e dell’ informazione grafica destinata alla carta stampata».

Per "il coinvolgimento delle testate giornalistiche del territorio, siano esse televisive o su carta stampata e dei maggiori quotidiani regionali" sono stati impegnati 30.000 euro: 12.000 euro sono divisi tra 6 emittenti televisive provinciali (Tele Sud Trapani, Alpa 1 Alcamo, Video Sicilia Alcamo, Canale 2 Marsala, Tele Vallo Mazara e Tele 8 Mazara). 5000 euro vanno a Trapani Ok e Quarto Potere, i due giornali dell'editore Ignazio Grimaldi. 4.000 euro l Giornale di Sicilia,  2.000 euro  al settimanale trapanese Monitor, 1.500 a La Sicilia, e 500 euro l'uno a L'Isola,  Marsala.it,  Marsala C'è,  Kleos, Racconti per un viaggio e a molti altri giornali. Più che una pianificazione tesa a veicolare l'immagine della provincia, sembra un regalo di Natale...

Si legge in delibera che "l'attività di comunicazione ha come finalità anche quella di favorire «a promozione dell'immagine della Provincia Regionale di Trapani e del suo territorio in campo nazionale ed internazionale".

Ecco tutti gli importi, che includono l'Iva:

Gli importi indicati nelle sottostanti tabelle includono l’Iva nella misura dovuta.



TV
Telesud - Trapani € 2.000,00
Alpauno - Alcamo € 2.000,00
Videosicilia - Alcamo € 2.000,00
Televallo - Mazara € 2.000,00
Tele 8 - Mazara € 2.000,00
Canale 2 - Marsala € 2.000,00

Giornali

Giornale di Sicilia € 4.000,00
La Sicilia € 1.500,00
Mazara online € 500,00
Trapani OK - Trapani € 1.500,00
Marsalace - Marsala € 500,00
Monitor - Trapani € 2.000,00
Belice C’è salemi € 500,00
Quarto Potere - Trapani € 3.500,00
Il segestano - Alcamo € 500,00
Marsala it. - Marsala € 500,00
Opinione - Mazara € 500,00
Agave - Castelvetrano € 500,00
Il Bonifato New- Alcamo € 500,00
Racconti X Viaggio - Marsala € 500,00
Kleos Partanna € 500,00
L’isola Alcamo € 500,00

Ma la parte da leone nella pianificazione pubblicitaria delal Provincia la fa la compagnia irlandese Ryanair. Tramite l'Airgest, concessionaria esclusiva nel territorio, la Provincia ha comprato spazi pubblicitari sul sito dell'Airgest per 600.000 euro.  La spesa della Provincia con l'Airgest (delibera 567 del 30 Dicembre scorso) è di 900.000 circa, due terzi dei quali servono proprio per la pubblicità sul sito. La Provincia gode del 40% di sconto sul prezzo di listino. Ecco i costi  giornalier dei dei singoli banner:


- link su home page Malta €.90,00
- link su home page Norvegia €.221,00
- link su home page Olanda/Belgio €.983,00
- link su home page Spagna €..2.199,00
- link su home page Irlanda €.1.554,00
- link su home page Svezia €.737,00
- link su home page Italia €.3.790,00
- link su home page Germania €.2.692,00
- link su home page UK €.14.504,00
- link su home page Catalano €.151,00
- N. 3 link barra laterale destra pagina delle €.369,00
destinazioni Airgest
- N. 2 link sezione “top five things to do” €.246,00
- N. 5 paragrafi (150 word) sez. “Top five things to do” €.615,00

La Provincia ha inoltre acquistato dall'Airgest altri servizi di cui l’Airgest è esclusivista in virtù del rapporto concessionario in essere con l’Enac riguardanti la sub concessione in esclusiva di n.1 desk informativo /promozionale nell’area arrivi dell’aeroporto la cui gestione viene assicurata dall’Airgest per l’importo complessivo di €.227.336,40 Iva compresa per 365 giorni; ed infine servizi di pubblicità visiva del territorio di cui l’Airgest è esclusivista per l’Aeroporto di Trapani attraverso la sub-concessione di n. 5 spazi –pannelli pubblicitari- per gg 330 per l’importo complessivo di €.60.000,00 Iva compresa.