19/04/2011 04:04:46

Sotto a chi tocca. Paolo Ruggieri assessore provinciale

E' Ruggieri, con la "i". Ed è stato chiamato, ieri, come avevamo anticipato, alla corte del Presidente della Provincia di Trapani, in sostituzione di un altro marsalese, sempre del Pdl, Mariano Savalla. Ruggieri si dimette da consigliere provinciale, e fa entrare per la prima volta in aula la "Freccia" dello sport marsalese, Enzo Domingo, che si è appena dimesso dalla guida tecnica del Marsala 1912, che guidava dal Dicembre scorso: "Plagierò i giocatori con il mio carattere" aveva detto all'esordio. Se "plagia" il consiglio provinciale come ha fatto con il Marsala, per il Pdl non saranno giorni tranquilli.

La sintetica scheda dell'ufficio stampa della Provincia, oltre al cognome sbagliato, ci informa anche che  Ruggieri è "avvocato 53 anni , originario di Marsala ed ex consigliere provinciale". Ruggieri è già stato assessore di D'Alì, ed è una delle persone più navigate del centrodestra, tra i più riflessivi e moderati. Dovrà fare da pompiere nelle liti tra le diverse fazioni che animano la maggioranza di governo. E magari correggere qualche bozza...

l consiglio ha invece preso atto della costituzione di un nuovo gruppo,  Forza del Sud, con Davide Palermo (capogruppo) e ad Andrea Burzotta (vicecapogruppo) e Giovanni Angelo. La seduta d ieri pomeriggio ha registrato anche le dichiarazioni del capogruppo di Alleanza per la Sicilia Matteo Angileri che ha chiesto ufficialmente una verifica di maggioranza perchè "Ci sono realtà territoriali sovradimensionate in Giunta ed altre penalizzate come nel caso di Trapani. Ritengo che ci siano tutte le condizioni per arrivare ad un chiarimento tra la maggioranza ed il presidente della Provincia Mimmo Turano”.