19/05/2011 06:33:14

La Commissione Provinciale Pubblica Istruzione sostiene Fiordaliso

si è recata presso il Liceo Classico di Castelvetrano per incontrarlo ed esprimergli la più sentita solidarietà ed invitarlo a continuare per la strada intrapresa in difesa della legalità.

Il Dirigente, nell’apprezzare la Commissione per la sensibilità dimostrata, ha spiegato il difficile operato di chi cerca di incidere positivamente in una terra così difficile quale l’entroterra del trapanese.

Nello specifico il Dirigente ha riferito alla Commissione la minaccia subita e l’invito a tacere nel futuro su argomenti di tal genere con l’utilizzo di pesanti intimidazioni e di missive fortemente minacciose.

Il Preside si è altresì soffermato sulla collusione tra potere mafioso ed una parte del tessuto sociale, cosa che rende ancora più ostico il percorso di chi tenta di perseguire la strada di rispetto della legalità e di un operato trasparente.

 La Commissione ha incoraggiato il dirigente a non fermarsi ed ha dichiarato di stare al suo fianco e di tutti coloro che operano con costante determinazione in difesa della legalità.